Curare e nutrire i capelli con il gel ai semi di lino fai da te

Spesso i prodotti in commercio non soddisfano le nostre aspettative e ci ritroviamo ad avere capelli poco nutriti, senza volume e, per chi ha i capelli ricci, poco definiti e crespi. Vi proponiamo un gel ai semi di lino fatto in casa, per una chioma sempre bella e sana.

Spesso i prodotti in commercio non soddisfano le nostre aspettative e ci ritroviamo ad avere capelli poco nutriti, senza volume e, per chi ha i capelli ricci, poco definiti e crespi. Vi proponiamo un gel ai semi di lino fatto in casa, per una chioma sempre bella e sana.

La cura dei capelli è uno dei principali problemi delle donne, soprattutto coloro che li hanno lunghi e ricci. Come dargli volume? Come avere dei ricci ben definiti? Come avere capelli morbidi? Queste sono solo alcune domande che credo che ogni donna, soprattutto riccia, si pone.
Spesso è difficile scegliere il prodotto più adatto e spesso quelli che si trovano in commercio non rispondono alle nostre aspettative. Un’alternativa è quindi prepararsi da sole e in casa il cosmetico migliore.

Gel Per capelli articolo

Da riccia, ho sperimentato la ricetta di un gel ai semi di lino (trovata su "Cosmesi naturale pratica", di Francesca Marotta) che, a differenza di altre ricette che si trovano su internet, ha dato ottimi risultati: oltre alla conservazione molto più lunga, i miei capelli non sono mai stati cosi ricci, morbidi, ben definiti e poco unti. Era da tempo che non avevo una chioma così bella e voluminosa. Ecco quindi la ricetta e buona preparazione. MIME Club: aggregati-->

Ingredienti per circa 250 ml di gel

  • 250 millilitri di acqua
  • 1 cucchiaio colmo di semi di lino
  • il succo di 1/2 limone

Come si prepara

La sera prima mettete a bagno i semi di lino nell'acqua, coperti. Il giorno dopo mettete sul fuoco i semi con la loro acqua, aggiungete il succo di limone, portate a ebollizione, abbassate il fuoco e fate cuocere per 10 minuti. Spegnete il fuoco, coprite e lasciate intiepidire.
Filtrate il composto passandolo attraverso un colino a maglie fitte. Versate il gel in una vaschetta per fare i cubetti di ghiaccio, coprite con della pellicola per alimenti e mettete nel congelatore.
Quando i cubetti sono solidi, toglieteli dalla vaschetta e chiudeteli in un sacchetto di plastica per surgelati. Si conserva nel congelatore per 5 o 6 mesi. Se non volete congelare il gel, potete conservarlo per 3 o 4 giorni in frigorifero, in un barattolo chiuso.

Come si usa, ottimo come fissante

Fate scongelare un cubetto. Applicate sui capelli come un comune gel, in piccole quantità. Ricordate che per asciugare richiede un po' più di tempo dei gel in commercio.
Ottimo fissante e condizionante, serve per ottenere pettinature "scolpite" e a dare corpo e volume ai capelli.

 

0 commenti. Aggiungi il tuo!

By Dory / Look&Beauty

Effettua il login per lasciare un commento!