Moda uomo: l'outfit perfetto per un colloquio di lavoro

Scopriamo i consigli per non sbagliare look ad un colloquio di lavoro.

Scopriamo i consigli per non sbagliare look ad un colloquio di lavoro.

2016-03-30-colloquioprimo-a

Andare ad un incontro di lavoro con l'abito giusto e' molto importante, perché come sappiamo la prima impressione è quella che conta: giochiamoci questa carta al primo incontro! Mime Club: vai incontro al tuo futuro-->
Stare a proprio agio con quello che si indossa ci fa sentire sicuri di noi, e questo incide molto durante i primi minuti del colloquio avendo davanti il selezionatore che ci scruterà e ci farà le domande.
Quindi l'abito deve dare subito al primo impatto un'impressione positiva e subito dopo inizieremo a parlare di noi lasciandolo in seconda posizione.
Se dobbiamo sostenere un colloquio per una posizione in un'azienda o in un ufficio, avere un aspetto professionale e' importante. Informiamoci sullo stile di abbigliamento della compagnia e vestiamoci ancora più eleganti: meglio apparire troppo eleganti che troppo informali.

2016-03-30-colloquiouno-a

Abiti scuri, camicie a maniche lunghe, cravatte, scarpe formali e magari una valigetta ci conferiranno un look che comunica responsabilità e professionalità.
Per professioni creative, orientatevi su uno stile classico e sobrio, che trasmetta equilibrio.

2016-03-30-colloquiodue-a

Anche la scelta del colore e' importante: neutro o colorato? Nero o grigio? Beige, marrone, azzurro, verde o rosa? Scegliendo colori pastello possiamo dare la sensazione di essere determinati, decisi, mentre evitiamo colori troppo accesi (magari se amiamo queste tonalità, scegliamoli per gli accessori borse, cinture e perché no anche le scarpe). Abbiniamo sempre scarpe e cinture!
Indossiamo calze scure, mai bianche!
Gli accessori ci personalizzano molto: anelli, orologi, braccialetti, ma l'importante non eccedere.
Scegliamo un profumo o un dopobarba dalla fragranza fresca, molto leggero e delicato, piacevole ed inebriante.

2016-03-30-colloquiotre-a

Ecco ancora dei consigli personali da seguire dopo aver sostenuto alcuni colloqui:

  • prima del colloquio, prendere informazioni specifiche sull'azienda;
  • salutare il nostro selezionatore con una forte e decisa stretta di mano;
  • essere molto sicuri di noi stessi;
  • tenere il tono di voce forte e chiaro;
  • spiegare con accuratezza il proprio CV;
  • fare domande pertinenti alla posizione, sull'azienda e le opportunità.

 

Cose da non fare:

  • arrivare troppo presto o troppo tardi;
  • interrompere il selezionatore
  • essere troppo lunghi nella propria presentazione;
  • parlare negativamente delle proprie esperienze precedenti.

 

    In bocca a lupo a tutti!

    Fonte via: staibenissimo; pinterest; semiofashionandthecity; gents.fashion

     

    0 commenti. Aggiungi il tuo!

    By Piermario Costantini / Moda&Tendenze

    Effettua il login per lasciare un commento!