L'influenza dei social sulla moda

I social network sono diventati di importanza vitale per i fashion brand, come Instagram per esempio, famoso social nato come applicazione per scattare foto e condividerle, con i suoi 400 milioni di utenti attivi in appena 5 anni di vita è diventato un importante alleato per i Visual Marketing (foto, immagini, video).

I social network sono diventati di importanza vitale per i fashion brand, come Instagram per esempio, famoso social nato come applicazione per scattare foto e condividerle, con i suoi 400 milioni di utenti attivi in appena 5 anni di vita è diventato un importante alleato per i Visual Marketing (foto, immagini, video).

2016-07-13-influenzasocial-a

Ciascun brand di moda ha il suo profilo Instagram e ogni giorno cura e aggiorna la piattaforma postando foto dei propri prodotti, utilizzando il messaggio visivo per cercare di vendere il più possibile, dagli abiti alle borse agli accessori e tanto altro. MIME Club: cene, emozioni, e tanto altro -->

I fashion brand possono dialogare con la community che li segue, sfruttando anche le opinioni negative per cercare di migliorare il proprio prodotto.
Per esempio Emporio Armani ha 5,3 mil di seguaci, Ferragamo 1,3 mil, Christian Pellizzari 20,9K; basta andare su Instagram, cliccare il nome del nostro stilista o Brand preferito e seguirlo.
Anche gli "influencer marketing (fanno tendenza, sono giornalisti o esperti del settore che possono dare un'enorme visibilità a qualsiasi post o sito, grazie a migliaia di seguaci sparsi sui vari social network) forniscono un valore aggiunto alla moda. Il brand crea una collaborazione, cercando di rafforzare la presenza sui social network: partecipando e facendosi fotografare alle sfilate, l'influencer le documenta con foto, video e anche rilasciando impressioni personali, dopodiché le posta sul profilo del brand.
Mariano Di Vaio è l'influencer marketing per eccellenza.

2016-07-13-influenzasocialdue-a

Ecco perché è importante essere presenti sui social network:
- un brand con molti fan ha più possibilità di ottenere clienti online;
- le scelte dei consumatori sono influenzate dai social e se l'azienda non è presente e attiva nel proporre e aggiornare le creazioni... lo faranno i competitor;
- gli utenti valutano le aziende in base alla cura che dedicano ai loro profili social.
Tenere anche una pagina aziendale su Facebook è tanto importante quanto farsi trovare su Google.
Quindi l'Internet Marketing ha lo scopo di creare nuovi contatti e potenziali clienti, influenzare la scelta dei navigatori, monitorare le recensioni e guadagnare visibilità rispetto ai concorrenti.

Linkedin, la rete professionale più grande del mondo, crea opportunità per cercare o cambiare lavoro, trovare un cliente o un fornitore, ed è disponibile gratuitamente tramite un'App per tutti i sistemi mobili.

2016-07-13-influenzasocialtre-a

Aumentando il numero di connessioni dirette aumenta la probabilità di avere tra i contatti dei recruiter o headhunter.
Oggi non usare i social da parte delle aziende sarebbe un'occasione sprecata, avendo essi la prerogativa di ispirare passione per il brand e costruire una linea di contatto tra i clienti fedeli.

Fonte via: armani; linkedin

 

0 commenti. Aggiungi il tuo!

By Piermario Costantini / Moda&Tendenze

Effettua il login per lasciare un commento!