Lady V. ha bisogno di essere guardata, altrimenti lei si spegne

E' la terza volta che incontro Lady V., così bella da vantarmene col resto della città. Passeggiamo nella Milano Bene, quella in cui un tempo mi divertivo a confondermi, quella a cui spero di non dover appartenere mai.

E' la terza volta che incontro Lady V., così bella da vantarmene col resto della città. Passeggiamo nella Milano Bene, quella in cui un tempo mi divertivo a confondermi, quella a cui spero di non dover appartenere mai.

Mi hanno detto che Lady V. si accompagna da sempre agli uomini benestanti della City- mica stupida lei, mentre suo marito è partito chissà dove fino al prossimo weekend- mica stupido lui.

2014-11-21-milano-coppia-relazione-A

Lo sapevate che gli uomini più ricchi sono anche gli uomini più traditi? Coi soldi, loro credono di poter ottenere ogni cosa, dimenticando che l'amore non si può comprare.

Lady V. oggi è raggiante e indossa un abito che vale più del mio stesso appartamento. Mentre mi racconta del suo passato tra apparizioni televisive e sfilate in riva al mare, le sfumature malinconiche apparse sul suo viso la rendono meravigliosamente autentica- non riesco a trattenere il mio sorriso, finché le chiedo perché sia lì con me, che non sono ricco e non sono poi così bello, che non vengo bene in foto e della televisione non frequento nessuno.
"Perché mi guardi"- risponde lei.
Allora mi prende per mano e mi bacia, mentre la Milano Bene mostra crepe che non si preoccupa più nemmeno di nascondere e la sua gente, così presa ad apparire, non si accorge di quanto quella donna sia bella. Quel posto la sta uccidendo ma non ha nemmeno il tempo di rendersene conto.

 

0 commenti. Aggiungi il tuo!

By Daniele Scalese / City Life

Effettua il login per lasciare un commento!