The wolf of Wall Street

La pellicola, di 2 ore e 59 minuti, è stata tratta dal libro autobiografico di Jordan Belfort Il lupo di Wall Street. Dopo Prova a prendermi, nella stessa veste di "volpe" Leonardo DiCaprio interpreta lo spericolato brocker che froda i clienti per diventare sempre più ricco e potente. Prodotto da Martin Scorsese e approdato nelle sale cinematografiche italiane dal 23 gennaio 2014, il film, costato 100 milioni di dollari, si è registrato campione d'incassi (il budget stimato fu di circa 392 milioni di dollari).

La pellicola, di 2 ore e 59 minuti, è stata tratta dal libro autobiografico di Jordan Belfort Il lupo di Wall Street. Dopo Prova a prendermi, nella stessa veste di "volpe" Leonardo DiCaprio interpreta lo spericolato brocker che froda i clienti per diventare sempre più ricco e potente. Prodotto da Martin Scorsese e approdato nelle sale cinematografiche italiane dal 23 gennaio 2014, il film, costato 100 milioni di dollari, si è registrato campione d'incassi (il budget stimato fu di circa 392 milioni di dollari).

2016-2-19-Wolf-a

"Mi chiamo Jordan Belfort. Sono un ex membro della classe media cresciuto da due ragionieri in un piccolo appartamento di Bayside, a Queens. L'anno in cui ho compiuto ventisei anni, a capo della mia ditta di brokeraggio, ho guadagnato quarantanove milioni di dollari, il che mi ha fatto molto alterare perché con altri tre arrivavo a un milione a settimana."
Mime Club: per un futuro ambizioso-->

Di genere biografico-drammatico, fin dai primi minuti questo film si rivela il palco della trasgressione, della lussuria e dell'aberrazione. Ambientato fra la fine degli anni '80 e i primi anni '90, le riprese si sono svolte a New York, alcune anche in New Jersey ed infine in Italia.

Durante la trama, DiCaprio ammicca allo spettatore, accennando qualcosa sul proprio stile di vita (Prendo Quaalude dieci o quindici volte al giorno per il mio "mal di schiena", Albuterol per restare concentrato, Xanax per allentare la tensione, Erba per rilassarmi, Cocaina per una nuova sferzata e Morfina perché è eccezionale). Ma per lui la vera droga è il denaro, svela immediatamente dopo, la sua grande ossessione è il potere. Infatti vanta una villa, uno yacht privato, sei macchine, tre cavalli e due case da vacanza.... Dei soldi non sa proprio più che farsene oramai, tant'è vero che una volta si spinge a sperperare 26 mila dollari per una cena!
Sposato con un'ex modella, gioca d'azzardo, beve come una spugna e 5-6 volte a settimana frequenta prostitute. Strafatto, anticonvenzionale, truffaldino, energico ed irriverente: la performance dell'attore lascia a bocca spalancata fino alla fine, non a caso questo lungometraggio è stato censurato in molte nazioni per via delle scene esplicite e le più di 500 parole colorite. Loro non hanno voluto mettere filtri alla realtà...
La storia narra l'ascesa al successo di un apprendista broker a Wall Street sotto la direzione di Mark Hanna, che lo avvia sulla cattiva strada (convincendolo che per ottenere buoni risultati è quasi tassativa l'assunzione di stupefacenti e andare regolarmente con le squillo). Conseguita la licenza, arriva a guadagnare 50 milioni di dollari nel suo primo anno, ma senza mezzi leciti...
Parla di guerrieri/killer finanziari che non riagganciano il telefono fino a quando il cliente non compra (per citarlo "o compra o, perdio, schiatta"), e di come gli eccessi di ogni gusto possano ridurre l'uomo.
"Non c'è alcuna nobiltà nella povertà. Io sono stato un uomo ricco e sono stato un uomo povero, e scelgo la ricchezza tutta la vita! E se qualcuno di voi crede che io sia un superficiale, un materialista, vada a lavorare da McDonald's, perché è quello il suo posto! Voglio che diate un'occhiata alla persona che sta accanto a voi perché in un futuro non molto lontano, fermi ad un semaforo rosso sulla vostra pidocchiosa e scassata Pinto, la suddetta persona vi si potrebbe affiancare sull'ultimo modello della Porsche, la sua bellissima moglie seduta accanto, fornita di due voluttuosissime tette, e invece chi ci sarà seduto accanto a voi? Una disgustosa mucca con accenno di baffi infilata in un camicione senza maniche, debordante sul sedile di una macchina piena di scatolette comprate al discount, ecco chi ci sarà accanto a voi!"
Un film divertente che lascia allo spettatore una lezione indelebile.


Foto via: hdmagazine

0 commenti. Aggiungi il tuo!

By Alka Badea / Arte

Effettua il login per lasciare un commento!