Viaggiare leggendo di arte

Una descrizione di cinque letture che hanno a che fare con l'arte in diversi modi, dal saggio al fumetto, per tutti i viaggiatori e per tutti i luoghi.

Una descrizione di cinque letture che hanno a che fare con l'arte in diversi modi, dal saggio al fumetto, per tutti i viaggiatori e per tutti i luoghi.

 

2016-07-22-viaggiareartee-a

Visto che per tutto l'anno penso il 90% del mio tempo a questioni legate all'arte, quando viaggio preferisco portare con me solo libri che parlino di tutt'altro. Ma, per te che magari ti occupi d'altro, ho stilato questa lista di 5 letture che hanno a che fare con l'arte in diversi modi.

MIME Club: trasforma la tua vita in un capolavoro -->

Premetto che questa non è la mia top 5, però penso che fra tutti i libri che ho letto, questi siano i più adatti da portare in vacanza (per questo ho indicato di ognuno anche il peso!). Non ho indicato il prezzo perché alcuni si possono certamente trovare in biblioteca e la durata del prestito si concilia bene con la durata della vacanza. Cominciamo!

2016-07-22-viaggiareartedue-a

+ Todo modo di Leonardo Sciascia, 1974, Einaudi, 121 pagine, 159 grammi.

Inutile dire che adoro Sciascia anche se per ora ho letto poche delle sue opere. Questo libro l'ho scelto casualmente in biblioteca fra i titoli dell'autore, e sono rimasta piacevolmente sorpresa quando ho scoperto che il protagonista è un pittore molto famoso. In tutto il libro non viene mai svelato il suo nome anche se è inevitabile fare qualche ipotesi. L'ambientazione della vicenda è un vecchio eremo trasformato in hotel nell'Italia degli anni settanta. Più azzeccato di così?!?

+ Scritti sull'arte 1934-1969 di Mark Rothko, 2007, Donzelli, 272 pagine, 322 grammi

Sono sentimentalmente legata a questo libro perché non solo trovo molto interessanti gli scritti, ma mi ricorda un periodo importante della mia vita. Quando l'ho letto avevo appena terminato i corsi in accademia e stavo preparando la tesi. Non è una lettura facilissima, soprattutto perché ha bisogno di essere contestualizzata, però credo che sia molto stimolante.

+ L'occhio e lo spirito di Maurice Merleau Ponty, 1996, SE, 75 pagine, 100 grammi

Si dice sempre di non giudicare un libro dalla copertina, ma io qui aggiungerei "non credere di brigartela prima perché è piccolino e c'ha poche pagine!". Infatti questo è uno di quei piccoli saggi spaccatesta filosofici, che io personalmente non porterei in vacanza, ma che ho inserito perché almeno una lettura impegnativa sentivo di doverla citare. Inoltre ho scelto L'occhio e lo spirito in rappresentanza di tutta la collana dei libri SE che potete tranquillamente giudicare dalla copertina perché la grazia dell'impaginazione è lo specchio perfetto dei contenuti profondi nelle pagine interne.

+ Le amanti di Picasso. Quando il genio diventa crudeltà di Paula Izquierdo, 2010, Cavallo di Ferro, 168 pagine, 222 grammi

Devo ammettere che solitamente non amo questo tipo di libri perché sembrano delle riviste di gossip, però questo mi sento di dire che mi ha un po' avvicinata alla figura di Picasso e che in qualche modo mi ha aiutata a contestualizzare. Il libro è diviso in 13 capitoli, uno per ognuna delle donne di Picasso e la cosa interessante è confrontare la relazione d'amore e il carattere di ognuna di queste donne, con le rappresentazioni create dall'artista.

+ Pyongyang di Guy Delisle, 2013, Rizzoli Lizard, 184 pagine, 299 grammi

Ultimo ma assolutamente non per importanza, questo fumetto, come anche altri scritti dallo stesso autore parla di un viaggio di lavoro molto lungo. La storia è evidentemente autobiografica e anche se non parla esplicitamente di arte, racconta la condizione di chi mette a disposizione il proprio saper fare arte per guadagnarsi da vivere e tutto ciò che questo comporta. Per me è stato difficile scegliere quale delle opere di Delisle citare perché le trovo tutte assolutamente incredibili, quindi se vi ispirano di più Cronache di Gerusalemme o Cronache Birmane andate comunque sul sicuro perché sono letture molto valide e divertenti.

Foto via: angolodellamicizia

 

0 commenti. Aggiungi il tuo!

By Giulia Ratti / Arte

Effettua il login per lasciare un commento!